Epitaffio

30.12.2013 12:41

 

Il giorno 13 Novembre 2013 è morto un cane.

Non era un cane qualunque e non solo perché era il mio cane, ma perché non penso esista, un cane qualunque.

Si chiamava Woodoo. Incrocio tra una labrador ed un lupo selvatico.

Nacque il 10 Settembre 2000, da una mamma labrador molto allegra e spensierata che, girovagando sulle colline della Liguria veniva attratta da un bel lupo solitario di passaggio.

Diversi furono i fratelli e sorelle che videro la luce ma solo uno, un bel maschietto, timido ed impaurito, venne con noi.

Mr. Woodoo, giunto a casa fu accudito, cresciuto ed educato. In breve tempo trovò il suo posto nella nostra famiglia. Sin da piccolo era sempre alla ricerca di qualcosa da poter fare; voleva rendersi utile alla crescita del suo "branco". In famiglia lo abbiamo educato in un modo nuovo, lasciandogli lo spazio per la crescita anche psicologica. Non era quindi un problema portarlo con noi al ristorante, in case dove pullulavano bambini piccoli, in mezzo a folle di persone, nelle sagre di paese. Con noi si tuffava dalla barca e nuotava in mare aperto dando sfogo al suo sangue labrador; con noi ha girato l'Italia e parte dell'Europa, correndo per le montagne che in estate abbondano d'un lussureggiante verde e d'inverno s'imbiancano d'una candida neve; insieme, abbiamo raggiunto i 3000 mt. facendo sfogare appieno la sua anima di lupo. Vinse ben tre trofei, con nostra somma gioia.

Ma tutto questo ancora non gli era sufficiente; voleva dare di più. Ed anche noi sapevamo che lo poteva fare. Fu allora che cominciò a seguirmi, quando educavo altri cani. La sua prontezza, il suo carattere riflessivo, la sua intelligenza ed il chiaro linguaggio mi facevano comprendere meglio e prima, le problematiche del paziente quadrupede che avevo davanti.

Ora è andato, andato in un posto dove la sua libertà non ha più alcun limite; dove la sua grande voglia di conoscenza sarà sempre soddisfatta.

Forse domani, un altro cane farà parte del nostro branco. Ma la personalità di Woodoo, che in questi tredici anni ci ha insegnato, immancabilmente ed inevitabilmente ci si riverseranno addosso e peseranno come macigni, tanto che sarà impossibile, negli anni a venire, dimenticarlo anche un solo istante!

Woodoo, sei stato un cane, felice d'essere un cane e noi, giulivi, possiamo annoverarti quale nostro miglior amico!

F.to Franco ed Alfonsina, due proprietari distrutti dal dolore ma consciamente felici d'aver dato significato alla tua esistenza. Grazie Woodoo! Grazie di cuore

—————

Indietro


Contatti

Wolfanddog

Località Costa Arinari 130
Neirone (GE)
16040


+39.3738700742
Facebook: franconapolitano